L’omino di pan di zenzero
16 novembre 2015 By Me

Gli omini di pandizenzero sono dei biscotti tipici delle tradizione anglosassone, che si preparano in particolar modo sotto il periodo natalizio per essere solitamente appesi all’albero di Natale.

In inglese vengono chiamati gingerbread cookies e possono avere le forme più svariate: stelle, casette, campane e più in generale soggetti natalizi, ma la forma che più li contraddistingue è certamente quella dell’omino.

Questi biscotti non rientrano certamente nella nostra tradizione, ma dopo aver visto Shrek, l’omino di pan di zenzero (nel film “Omino biscottino“)è entrato letteralmente nel mio cuore e ci rimarrà credo per qualche Natale ancora.

Teoricamente per preservarne la forma il biscotto potrebbe essere un classico biscotto al burro di quelli chiari e abbastanza piatti ma oggi vi propongo qualcosa di molto più gustoso, un omino di pandizenzero con il sapore di cookies fatti di pastafrolla…quindi, oltre ad avere dei graziosi omini che vi faranno compagnia, avrete anche degli ottimi e saporiti biscotti non solo da guardare!

Ecco la mia ricetta:

  • 1/2 kg di farina 00
  • 3 uova
  • 1/2 bustina di lievito (opzionale)
  • 200g di burro
  • 200 g di zucchero
  • scaglie di cioccolato a piacere
  • Preparazione:
  1. Unire gli ingredienti e lasciare riposare l’impasto 30 minuti in frigo avvolto in pellicola; il segreto è lavorare velocemente l’impasto per non farlo riscaldare.
  2. Stendere l’impasto e ritagliare le formine dell’omino biscottino e infornare.
  3. Decorare l’omino biscottino a piacere

Gallery
Write your comment here ...

Lascia una risposta

2 comments

  1. Beauty_me
    Sembrano buoni! Provo a farli e ti faccio sapere! Buon Natale!
    Rispondi Edit
    1. Siiii!!! Fammi sapere!
      Rispondi Edit