Con l’arrivo dei trent’anni è arrivata anche la tremarella per il rischio rughe. Quelle che proprio mi piacerebbe evitare sono le rughe vicino agli occhi, perché uno sguardo appesantito denuncia inesorabilmente la stanchezza e l’età che avanza.

Penso di essermi attrezzata abbastanza in tempo anche per il messaggio apocalittico che mi trasmise una ragazza consulente in una profumeria “d’ora in poi potrai dimenticarti di lavarti i denti la sera ma mai di mettere la crema contorno occhi!”

Non badai al fatto che la consulente commessa doveva  riuscire a vendermi la sua costosa crema e forse aveva calcato un po’ la mano nello spaventarmi, e da quel giorno cominciai la mia disperata ricerca verso una crema contorno occhi fatta su misura per me.

In questo articolo vi illustro il mio parere sulle creme più conosciute e su quelle che ritengo migliori su di me.

Olio di Argan bio

Rapporto qualità prezzo: alto

Descrizione: Ho comprato l’olio di Argana alla mescita nel negozio bio “Leggero” in zona San Paolo a Roma. Una boccettina di 10 ml è costata 8€ che potrebbe sembrare molto per un olio, ma se si considera che ad ogni applicazione se ne usano un paio di gocce, ci si rende conto che il prodotto può durare per mesi. Adoro quest’olio perché lascia la pelle idratata e tesa al lungo. Ci sono due contro però, se si applica prima di andare a letto si rischia di macchiare la federa del cuscino e quindi ungere i capelli…altro contro è che se va negli occhi non è piacevole (beninteso non doloroso ma neanche gradevole). Tutto sommato il mio voto è alto e ricomprerò il prodotto se mai un giorno mi finirà.

Clarins – Gel Contour des Yeux

Rapporto qualità prezzo: medio

Descrizione: Il prodotto si presenta come un gel di colore azzurro, quindi già a una prima percezione risulta molto gradevole e lascia presagire freschezza. In effetti dopo l’applicazione si percepisce un’immediata freschezza che pero svanisce in pochi minuti. La zona del contorno occhi resta idratata e con effetto liftante a lungo, quindi ricomprerei il prodotto.

Clinique – all about eyes serum

Rapporto qualità prezzo: medio

Descrizione: Il prodotto ha un applicatore metallico che all’applicazione conferisce un’immediata freschezza, la zona rimane idratata e distesa a lungo, risulta soltanto un po’ difficile dosare il prodotto in quanto non è visibile la quantità rilasciata (pertanto si consuma in fretta)

Delarom – Delarom Soin Autour des Yeux et des Levres

Rapporto qualità prezzo: medio

Descrizione: è l’ultima acquistata, ho conosciuto Delarom grazie a una dimostrazione in farmacia; si tratta di una linea di prodotti integralmente bio e naturale. Il prezzo della crema è un po’ alto ma il risultato è visibile già dopo qualche applicazione…quindi per il momento è promosso

Equilibra – Stick Contorno Occhi

Rapporto qualità prezzo: medio

Descrizione: vado al sodo, il prodotto non mi è piaciuto, si presenta come uno stick di colore verde che lascia presagire grande freschezza da rinnovare in qualsiasi momento e in qualsiasi posto. Ecco, pensato questo una volta, dopo la prima applicazione non lo penserete più perché almeno nel mio caso (e sottolineo, magari è successo solo per il mio tipo di pelle) la sensazione che si avverte è di improvviso calore, un calore che costringe a rimuovere il prodotto: bocciato!

Viviverde – Crema Contorno Occhi

Rapporto qualità prezzo: medio

Descrizione: prodotto senza infamia e senza lode, di quelli che si comprano a un prezzo super moderato al supermercato e che si applicano proprio per scrupolo della serie (l’ho comprato perché andava fatto e lo metto la sera). In generale il risultato non  è poi così evidente e va bene solo se applicato prima di andare a letto perché lascia una leggera patina bianca sulla pelle che mostra che il prodotto non viene completamente assorbito. Bocciato o promosso? Promosso se non si ha una particolare necessità di una crema antirughe ma solo di una crema di mantenimento.

Pertanto sul mio podio personale (e per il momento) c’è:

1. Oro: Delarom

2. Argento: parimerito Clinique e Clarins

3. Bronzo: Olio di Argan puro

 

Gallery
Write your comment here ...

Lascia una risposta

4 comments

  1. Io mi sono trovata molto bene con quella Clarins, ora sono curiosa di provare quella Delarom! Grazie dei consigli!
    Rispondi Edit
  2. Aspettavo un post del genere…mi sa che comincerò a breve con il contorno occhi, passati i 25 la strizza sale! (Y)
    Rispondi Edit
    1. Tesora, a te basterebbe non fare i “one day trip”… :P
      Rispondi Edit
  3. […] giorno sono andata in farmacia ad acquistare il mio consueto siero Delarom Soin Autour des Yeux et des Levres di cui vi ho parlato in un precedente post. La commessa ha pensato bene di omaggiarmi della Crema […]
    Rispondi Edit